Novità a Lucca: il ritorno delle riviste


Venerdì 28 ottobre aprirà i battenti l’edizione 2022 di Lucca comics & Games, la prima “vera” edizione da tre anni a questa parte. L’ultima edizione veramente partecipata e di “ciccia & sostanza” fu quella del 2018. Poi Pandemie e decisioni varie resero etero e impalpabile tutto. Oggi finalmente si torna all’antico, al fumetto di “carne e ossa”. Le aspettative sono immense. 75.000 biglietti giornalieri, con previsione di sold out per tutti e 5 i giorni (28 ottobre – 1 novembre). Un programma mastodontico, che spazia dal fumetto al cinema, dalle serie TV live action all’animazione, dai giochi a 360# ai contenuti per bambini e ragazzi. Tra le novità da segnalare il ritorno delle riviste in edicola, con due proposte Sprea Comics, Heavy Metal (mensile, 128 pagine, colore, euro 6.90), versione italiana della rivista a fumetti USA, e Anime Cult (mensile, 112 pagine, colore, euro 6.90), dedicata all’animazione e al fumetto giapponese della prima grande età dell’oro di Manga e Anime in Italia (anni ’70 - ’90), con uno sguardo anche alle novità del mercato editoriale e audiovisivo. In un tempo in cui la cultura e gli approfondimenti sono sempre più bestie rare, trovare nelle edicole due proposte che non sfruttano la moda del momento, ma che cercano di far pensare è sempre un piacere.

Appuntamento quindi a Lucca 2022. PlusNews.it seguirà l’evento sul posto con i nostri inviati, e cercherà di darvi il sapore della diretta con videointerviste e video reportage sul nostro canale YouTube.


9 visualizzazioni0 commenti