top of page

Politicamente Scorretto 2023: Articolo 21. Libertà di pensare, diritto di sapere

Torna la rassegna curata da Carlo Lucarelli con la XVIII edizione dal 14 al 19 novembre a Casalecchio di Reno (BO). Talks, panel di discussione, spettacoli teatrali, workshop di giornalismo, podcast e presentazioni di libri dedicati ai temi della legalità e cittadinanza.


Dal 14 al 19 novembre 2023 torna a Casalecchio di Reno Politicamente Scorretto, la rassegna ideata nel 2005 da Casalecchio delle Culture in collaborazione con Carlo Lucarelli. Giunto alla XVIII edizione, Politicamente Scorretto è diventato negli anni un punto di ritrovo imprescindibile a livello nazionale per intellettuali, scrittori, giornalisti, istituzioni,attivisti, artisti e in generale per i cittadini che vogliono affrontare temi d’attualità e d’impegno civile attraverso i diversi linguaggi della cultura. In un’epoca in cui le sfide sociali, politiche e culturali richiedono un dialogo aperto e costruttivo, Politicamente Scorretto si conferma un luogo dove l’approfondimento e la condivisione di idee trovano il loro spazio privilegiato, e dove la cultura è strumento imprescindibile di una società civile per promuovere valori di giustizia, solidarietà e legalità. Con un ricco programma di eventi e ospiti di rilevanza nazionale, ancora una volta Casalecchio di Reno torna ad essere il cuore pulsante della discussione e dell’approfondimento su temi di fondamentale importanza per la nostra società.


Il tema centrale della nuova edizione di Politicamente Scorretto è “Articolo 21. Libertà di pensare, diritto di sapere”, in riferimento all’Articolo 21 della Costituzione italiana. Un tema che richiama l’attenzione sulla cruciale necessità di preservare e promuovere la libertà di pensiero e l'accesso all'informazione come fondamentali pilastri di una società libera e informata. In un’epoca in cui l’informazione è spesso distorta o manipolata, è vitale riaffermare l’importanza di una cittadinanza consapevole e critica. La libertà di pensiero e il diritto di sapere sono la fonte di progresso e cambiamento nella società, perché è da qui che sorgono le idee che plasmano il futuro di un paese fondato sulla dignità, la giustizia e la solidarietà.

Durante la conferenza stampa, Massimo Bosso, Sindaco del Comune di Casalecchio di Reno ha affermato: “Casalecchio di Reno da diciotto anni vuole dimostrare quanto sia importante ragionare sui temi della legalità, con la presenza di tantissimi ospiti di livello e occasioni di riflessione. La cultura deve essere attenta ai temi della legalità e della trasparenza, per questo ha bisogno di nutrirsi ogni anno”.

Massimo Masetti, Vicesindaco e Assessore alla Legalità, portavoce nazionale Avviso Pubblico e coordinatore regionale ANCI per il Contrasto al Gioco d’Azzardo, ha aggiunto: “Il tema di quest’anno è molto importante in un momento storico in cui le distorsioni della realtà sono devianti. La verità è importante in uno stato civile e democratico”. In merito agli spettacoli è intervenuta Antonella Babbone, referente ATER Fondazione per il Teatro comunale Laura Betti, che ha affermato: “Gli spettacoli di quest’anno ci parlano di temi importanti quali la libertà e la responsabilità che abbiamo nei confronti del nostro pianeta”.

Infine, Sofia Nardacchione, Responsabile comunicazione di Libera Bologna e Libera Emilia-Romagna, ha concluso con: “Il tema di questa edizione è particolamente caro. Raccontare di mafia e criminalità in un Paese come il nostro è sempre difficile ed è importante conoscere anche quali sono i limiti”.


Politicamente Scorretto è un progetto del Comune di Casalecchio di Reno in collaborazione con Carlo Lucarelli e con il sostegno e la co-progettazione della Regione Emilia-Romagna nell’ambito della L.R. 18/2016. Partner: Libera Associazioni Nomi e Numeri contro le mafie, Avviso Pubblico Enti locali e Regioni contro mafie e corruzione, ATER Fondazione, Ordine dei Giornalisti Emilia-Romagna, Fondazione Ordine dei Giornalisti Emilia-Romagna, Club Tenco, CDMPI – Centro di Documentazione del Manifesto Pacifista Internazionale, Percorsi di Pace, Libreria Carta Bianca, Giovani Reporter. Sponsor: Melamangio e Elior.


Tutto il programma è consultabile al link https://www.politicamentescorretto.org/wp/

10 visualizzazioni

Comments


bottom of page