Troppa Roma per la Cda Talmassons (3-0)

Una bella Roma Volley Club trova il quarto successo consecutivo della stagione contro la Cda Talmassons di coach Barbieri, superando le avversarie per 3-0 (25-16; 25-22; 25-20). Dopo un primo set senza storia con un netto dominio delle padrone di casa, Talmassons sfodera tutte le carte in campo nel secondo e nel terzo, non trovando tuttavia la forza di reagire e le soluzioni per contenere la solida prestazione di Roma, che va a prendersi anche le restanti frazioni. La vittoria, valida per la quarta giornata di andata di regular season, rappresenta per le giallorosse il consolidamento del primo posto in classifica provvisoria a quota 12 punti e la conferma dello splendido rendimento di tutto il gruppo.


Un successo di squadra, quello ottenuto sul campo del Palazzetto dello Sport di Guidonia Montecelio, con l'importante contributo di Marika Bianchini, eletta MVP della gara con 8 punti messi a referto, assistita dalle compagne Bici, Rivero e Rucli (16,10,9), che hanno guidato il resto del gruppo fino alla fine, regalando in appena un’ora e mezza uno spettacolo ai tifosi del Branco, al pubblico presente e a quello di casa.


La Roma Volley Club si gode la vittoria e si prepara per continuare il tour de force e tornare al lavoro già da dopodomani, in vista della trasferta che domenica 13 novembre le vedrà coprotagoniste sul campo di Soverato.


In campo per Roma Bechis e Bici sulla diagonale principale, Rebora e Rucli al centro, Rivero e Melli sono le schiacciatrici, Ferrara è il libero. Coach Barbieri parte con Eze in regia, Taborelli opposto, Milana e Rossetto in banda, Caneva e Costantini al centro e De Nardi libero.


1° SET Roma parte subito forte in tutti i fondamentali e Talmassons si affida all’azione di contenimento del libero De Nardi fino a quando l’attacco di seconda della regista Bechis segna l’accelerazione decisiva delle padrone di casa, che volano così a +4 (11-7). La risposta a corrente alterna delle friulane non basta a invertire l’inerzia del set: dal 17-8 siglato da Rivero, la squadra di Cuccarini prende velocemente il largo fino a conquistare la frazione sul 25-16.


2° SET Al rientro in campo Talmassons sembra ribaltare il ritmo del set precedente e guadagna subito un buon margine di vantaggio, ma il servizio di Bici riporta la disputa sulla parità (5-5). Gli scambi si allungano e le due squadre iniziano a tirar fuori ancor più intensità. Da lì si procede punto a punto. Roma passa avanti e Barbieri prima rimaneggia il sestetto poi ferma il gioco: al rientro in campo, le sue ricuciono lo strappo (13-13) e la gara si riapre. Nonostante il buon turno al servizio di Milana (due ace consecutivi), la prestazione di Roma è in crescendo e con l’ingresso di Bianchini, le veloci al centro di Rucli e gli attacchi di Bici piega ogni tentativo avversario di farsi sotto, conquistando anche il secondo set (25-22).


3° SET Per Roma resta in campo Bianchini che con degli ottimi mani-out e un pallonetto insidioso regala alle sue compagne un ottimo vantaggio iniziale (5-2). I ritmi si alzano anche in cabina di regia: da una parte Bechis a gestire sapientemente il gioco, dall’altra Eze Blessing ad accelerare la distribuzione, trovando nel braccio di Milana la chiave per tentare la rimonta (14-12). La fast di Rebora piega le resistenze di De Nardi e manda fuori rotta le avversarie (17-13): Talmassons prova con le ultime forze a rientrare in gara, ma è Roma a dimostrarsi più risoluta nei momenti chiave fino al 25-20 firmato dal mancino di Bianchini, consegnando alle sue il terzo set e il match per tre set a zero valevole per il quarto turno di andata di regular season.


Marika Bianchini, schiacciatrice della Roma Volley Club e MVP del match:

È stata una bellissima partita. Fin dall’inizio siamo state brave a condurre il nostro gioco, con qualche calo di concentrazione nel secondo e terzo set, riuscendo però a riprendere subito la concentrazione. Questi sono tre punti importantissimi che ci portiamo a casa, complice anche un pubblico fenomenale che ci assiste in ogni singolo momento della gara. Oggi fra il pubblico c’è stata anche mia figlia, un motivo in più per dare il mio meglio in campo.”


Leonardo Barbieri, coach della CDA Talmassons:

Dobbiamo fare i complimenti a Roma che ha fatto un’ottima partita, soprattutto in battuta ci hanno sempre messo una grossa pressione. Noi abbiamo sempre cercato di restare agganciate, facendo delle ottime cose, sia in attacco che in battuta, ma la grossa diversità è che non siamo riuscite ad avere la loro continuità. Loro hanno mantenuto un rendimento costante in tutti i fondamentali mentre noi non siamo riusciti a fare lo stesso. Sapevamo che sarebbe stata dura, perciò siamo tranquilli e pensiamo dunque alla prossima.”

ROMA VOLLEY CLUB – CDA TALMASSONS 3-0 (25-16; 25-22; 25-20)

ROMA VOLLEY CLUB: Bici 16, Bechis 2, Rivero 10, Ciarrocchi, Ferrara (L1), Melli 2, Bianchini 8, Rucli 9, Rebora. Ne: Valoppi, De Luca Bossa, Valerio. All.: Cuccarini.

CDA TALMASSONS: Taborelli 8, Eze 1, Crisafulli , De Nardi, Milana 12, Michelini, Rossetto 5, Trampus 2, Caneva 6, Costantini 5. Ne. Tognini, Campagnolo, Monaco. All Barbieri

Impianto: Palazzetto dello Sport di Guidonia Montecelio

Arbitri: Morgillo D. e Capolongo A.

MVP: Marika Bianchini

0 visualizzazioni0 commenti