top of page

RIFIUTI. ROMA, GIANNINI (LEGA): CAMPIDOGLIO AVANTI SU BIODIGESTORE A CASAL SELCE VICINO MALAGROTTA. SCELTA INOPPORTUNA E PERSECUTORIA


Daniele Giannini - Lega

"La Giunta Capitolina ha approvato la delibera presentata dall’Assessore Alfonsi, con cui AMA viene individuata quale soggetto realizzatore degli impianti ammessi ai finanziamenti per la realizzazione, tra gli altri, del maxi biodigestore da 120mila tonnellate di rifiuti l'anno a Casal Selce. Una scelta totalmente erronea e inopportuna, che con quasi 70 milioni di fondi pubblici appesantisce la zona ovest della Capitale con un altro carico di forte impatto ambientale. Tutto ciò dopo che per decenni la Valle Galeria, ha già dovuto sopportare forti criticità sociali e sanitarie, non ultima l'incendio, purtroppo forse doloso, di Malagrotta. Una pioggia di soldi con cui si sarebbero potuti realizzare altri impianti, che ovviamente occorrono, ma più piccoli e meno impattanti, in varie aree di Roma, in modo da non creare zone X dove convergono i rifiuti di mezza città. Ma la parola fine non è ancora detta, perché molti sono i ricorsi al TAR ed al fianco di cittadini e comitati scenderemo in strada, gomito a gomito, per impedire questa scelleratezza". Così in una nota Daniele Giannini, dirigente regionale della Lega.

13 visualizzazioni

Comments


bottom of page