top of page

EUROPEI ROMA 2024: 90 FACE WORLD, OLTRE 100 OPERE DEL MAESTRO FERDINANDO COLLOCA, DEDICATE ALLO SPORT E ALL’ATLETICA

Oltre 100 opere del progetto "90 Face World" del Maestro Ferdinando Colloca (Mr Ferdy the Guru) saranno esposte in una temporary art gallery all'interno del Fan Village degli Europei di atletica leggera, in programma a Roma dal 7 al 12 giugno, che sarà gratuitamente aperto a tutti dalle 9 a mezzanotte in tutti i giorni dell'evento e dove si si terranno spettacoli di musica, danza e visual show, tra cui la Cerimonia di Apertura e dove verranno premiati gli atleti.


90 FACE WORLD FERDY COLLOCA

Il Maestro Colloca, artista poliedrico e uomo di sport praticante, per la mostra ha scelto alcune delle sue opere più significative di cui oltre 30 dedicate agli atleti più rappresentativi e conosciuti dell’atletica italiana e mondiale fra i quali Tamberi, Jacobs, Ingebrigtsen, Palmisano, Iapichino, Furlani, Fabbri, Duplantis, Kebol .Saranno esposte, come testimonial storici del movimento artistico POP mondiale, anche due opere fotografiche con firma in originale dei Maestri Andy Warhol E Keith Haring. I visitatori potranno ammirare anche l'opera ufficiale (realizzata in molteplici dipinti a mano in maniera differente in modo da essere opera unica) "Europei Roma 2024".



SINOSSI DELL’ OPERA ‘EUROPEI ROMA 2024’-

L'opera ha in alto rappresentata la lupa di Roma, in omaggio alla città di ospitante e al simbolo iconico delle Olimpiadi del 1960, un tributo allo stile POP della scuola romana dei famosi artisti Schifano e Angeli.

Sotto la lupa invece di Romolo e Remo un podio con sopra 3 atleti...al primo posto l'atleta che rappresenta la PACE, al secondo l'atleta dell'INCLUSIONE e al terzo l'atleta rappresentante tutte le nazioni europee nel senso più profondo dell'unità del continente. Realizzata nello stile grafico del progetto 90'FACE dal Maestro Ferdinando Colloca. L'arte come lo Sport ci regala da sempre messaggi e valori morali unici.


90 FACE WORLD FERDY COLLOCA

LE INIZIATIVE ALL’INTERNO DELLA TEMPORARY ART GALLERY-

Nella Temporary Art Gallery sarà allestito un corner allestito all’interno del quale, gratuitamente, con l’arte della Body Painting chi vorrà potrà farsi dipingere il viso e/o il corpo con i colori della propria nazione e/o con temi pop adeguati senza limiti di numero. Lo spazio sarà aperto tutti i giorni negli orari di apertura del villaggio con la presenza del Maestro Ferdinando Colloca e dei suoi stretti collaboratori. Sarà creato uno speciale angolo selfie dove poter scattare fotografie per poi viralizzarle sui social con un hashtag specifico.

MR FERDY the GURU & friends animeranno lo spazio espositivo con dei dj’s set a sorpresa seguendo il format di Mr Ferdy ossia “PIPER MOOD SalottodiNotte” attualmente in onda su Rai Play Sound Radio Techetè che tratta brani iconici degli anni ’70-‘80-’90 e dove anche a livello visual (wall sul palco centrale e/o vari monitor decentrati) al set musicale verranno comparate  immagini dei grandi campioni dell’atletica di quegli anni (esempio Mennea, Simeoni, Cova, Mei, Panetta, Dorio,Antibo, Tilli, Bordin etc.) creando una suggestione unica per i visitatori.



LA MISSION DEL MAESTRO FERDINANDO COLLOCA

L’artista Ferdy Colloca tramite immagini POP (uno stile artistico apprezzatissimo dai giovani e dal grande pubblico), cristallizza momenti sportivi così come i visi dei campioni e non, a qualsiasi latitudine, senza barriere ideologiche e culturali rendendo iconici gli stessi.

L'arte contemporanea dialoga con i giovani così come lo sport insegna valori. Contro ogni forma di violenza coltiviamo bellezza!


90 FACE WORLD FERDY COLLOCA

Il Maestro, oltre al linguaggio artistico, conosce perfettamente ogni sfumatura del gesto sportivo essendo stato anch’esso atleta di valore sia da assoluto che da master. (tra le centinaia di gare e titoli vinti annoveriamo tra le più importanti 1 presenza in azzurro nazionale under 18 nel 1984, primatista italiano 4x1 miglio allievi, campione italiano master sm45 3000 siepi, campione del mondo di mezza maratona team Italia SM45 ITALIA Budapest) Nascono le “90FACE FOLLE e FOLLI”, elementari segni POP che costituiscono dei microscopici tasselli di un’immensa tela che il Maestro chiama Umanità!


90 FACE WORLD FERDY COLLOCA

LA BIOGRAFIA FERDINANDO COLLOCA

Erano i primi anni ’90, più precisamente il 9 febbraio del 1991, quando nella Galleria d’arte “Orsa Maggiore” di Roma, grazie al supporto del mecenate e gallerista Tonino Colloca si realizza la prima mostra personale di Ferdinando Colloca (uno dei più importanti artisti multimediali internazionali) alias Mr Ferdy the Guru dal titolo: “FOLLE- I SEGNI DEL TEMPO”.


Le FOLLE intese come moltitudine di persone in questo variegato palcoscenico che è il mondo e FOLLE come follia nell’accezione più creativa della parola stessa, liberarsi da ogni orpello stilistico e di forma per raccontarsi visivamente con un tratto scarno, primordiale e primitivo, senza sovrastrutture o barriere ideologiche.


Nascono le opere “FOLLI”, le costellazioni vibranti senza spazio e tempo, le FACCE (FACE) che rappresentano l’UNO e l’assoluto, l’unicità e la non replicabilità dell’essere umano data dal regalo di un’ANIMA.


L’interesse che ha suscitato questa sua personale ricerca stilistica alla ricerca di un segno minimale, lo ha portato nel 1992 a vincere la TARGA d’ARGENTO ARTE MONDADORI, ad esporre nello stesso 1991 sia ad ARTEROMA al Palazzo dei Congressi che a Firenze al Salone Italiano di Arte Contemporanea, ad esporre nel 1992 a Cortina nell’Oracolo del Diritambo, nel 1995 a realizzare per le FENDI- un graffito-installazione dal titolo “Le possibilità dell’Incognito”, ad ottenere copertine e articoli in importanti riviste di settore tra tutte D & D (Disegnare e Dipingere) e ARTE & CARTE.


La stessa ricerca lo spinge, sempre in quel periodo, a cominciare un percorso che vede i corpi essere le sue tele viventi con l’anima, ed ecco la sperimentazione nel campo della body art e body painting, porta in luoghi non usuali quali i club, discoteche e grandi festival, performance assolutamente live, dove l’azione ed il coinvolgimento del pubblico diventano elemento complementare e fondamentale dell’opera stessa. I segni e la follia che prima trasmetteva solo sulla tela o sui muri ora diventano anche movimento ed azione nello spazio.

Il percorso iniziato allora non ha mai perso energia, migliaia in questi anni performance e mostre anche di caratura internazionale (le sue opere sono battute e aggiudicate anche in aste nazionali).


La ricerca continua e la curiosità intellettiva lo porta ad esplorare temi anche delicati ed ecco venir fuori progetti come “UN MONDO NUOVO”, “FLUSSI di LUCE”, “INCOGNITO”, “FASHIONPOP”, “EX VOTO del GURU”.


Ferdinando Colloca…il Guru…usa anche i social per viralizzare questo nuovo messaggio d’arte e grazie alla sua esperienza di creativo e dj, ricordiamo che attualmente è autore/conduttore di “PIPER MOOD” SALOOTOdiNOTTE su RADIO RAI TECHETE’ oltre ad essere stato consulente del nuovo canale “NO NAME RADIO” sempre su RADIO RAI e RAIPLAY SOUND, diffonde attraverso varie piattaforme social le sue opere.

75 visualizzazioni

Post correlati

Comments


bottom of page