top of page

La partita (quasi) perfetta della CHC

Non perde un colpo l’U15 della Champions Club di mister Mattei che batte 5-4 la Favl Cimini.

Primo tempo totalmente di marca CHC con bellissime giocate in velocità e il Cimini che viene superato per ben 4 volte. Ci prova subito Nappa con una bella rovesciata, poi il Cimini va sotto al 7°, quando Cortese porta in vantaggio i padroni di casa sugli sviluppi di un calcio d'angolo e al 9° Censoni mette dentro il 2-0 che stordisce gli ospiti. La CHC è padrona del campo e al 22' Bellissimo porta il risultato sul 3 a 0. Supremazia della CHC in tutti i settori con Ciapetti e Di Lorenzo perfetti a centrocampo.

Nonostante il predominio dei padroni di casa, al 31° arriva il gol di Ippolitoni che sorprende Monopoli leggermente fuori dai pali. Ma oggi la CHC è concentrata e non ha intenzione di lasciare nulla al caso: passa un minuto e Marino di testa fa il 4 a 1, risultato con cui si chiude la prima frazione di gioco.


Il secondo tempo parte più equilibrato, le squadre si battono soprattutto a centrocampo. Inizia la girandola di sostituzioni e la partita cambia, con il Cimini che guadagna campo. Sale in cattedra Ippolitoni che nel giro di pochi minuti porta il risultato sul 4 -3: al 25° sugli sviluppi di un calcio da fermo e al 29° con una bella rovesciata. La CHC reagisce e con Censoni lanciato da Nappa non finalizza per un soffio. Al 34° sempre Nappa con un tiro a volo insacca il 5-3 che chiude di fatto la partita. A nulla serve il quarto gol del Cimini messo a segno da Rossi nell’ultimo dei cinque minuti di recupero concessi  dall’arbitro.

Entrambe le formazioni escono dal campo tra gli applausi degli spettatori. La CHC resta saldamente in seconda posizione e domenica prossima sarà ospite del Real Tuscolano, mentre il Cimini cercherà di agganciare il terzo posto ospitando l'Aranova capolista del girone.




64 visualizzazioni

Post correlati

Yorumlar


bottom of page