Labirinto d'Amore. Orlando Furioso nel Parco Chigi in Ariccia

Aggiornamento: 8 ago

Al quinto anno di repliche lo spettacolo di teatro itinerante che riporta in vita le pagine dell'Orlando Furioso di Ludovico Ariosto; fino al 31 luglio Orlando e gli altri personaggi si rincorreranno tra i sentieri dello scenografico Parco Chigi di Ariccia, divertendo ed emozionando con le parole uscite dalla penna d’oca del nostro grande scrittore.


Ideato e diretto da Giacomo Zito, "LABIRINTO D’AMORE - Orlando Furioso nel Parco Chigi di Ariccia" è un percorso senza soluzione di continuità in cui gli spettatori, divisi in due gruppi, guidati uno dal Mago Atlante e l'altro da Maga Melissa, si incontrano e si intrecciano insieme ai vari personaggi dell'opera, fermandosi, come in una galleria d'arte vivente, ad


assistere a cinque quadri viventi che raccontano altrettanti momenti salienti del grande poema cavalleresco. Ecco allora la valorosa Bradamante liberare Ruggiero dal Castello di Atlante e sfidare Marfisa, la bella Angelica innamorarsi di Medoro facendo impazzire Orlando, Polinesso che inganna l'ingenua Dalinda per liberarsi del rivale Ariodante e conquistare Ginevra, Olimpia abbandonata da Bireno; e infine Astolfo, che sale sulla Luna per recuperare il senno di Orlando. Ogni scena è un quadro a sé, in cui si mescolano i versi antichi eppure attuali dell'Ariosto con la magia e l'ironia dei diversi personaggi, tutti magnificamente interpretati dai suoi attori, che scappano e si inseguono lungo tutto il percorso, fermandosi solo per dar vita al proprio quadro e inondare di bellezza e poesia il cuore di chi guarda.


Numerosa la lista degli attori: Luigi Pisani, Chiara Di Stefano, Nicola Sorrenti, Francesca La Scala, Gabriele Paupini, Daniele Ponzo, Elena Crucianelli, Giordano Bonini, Mirella Dino, Laura Rovetti, Dario Di Luccio, Federico Lunetta, Alessandra Patella, Jacopo Strologo, Riccardo Zito; perché accanto ai personaggi principali ruotano guardie e servitori e piccoli ruoli che impreziosiscono il racconto. Una menzione speciale sentiamo di doverla farla alla bravissima Francesca La Scala che è riuscita a dare alla sua Dalinda un'intensità ed al contempo un'ironia commovente ed assolutamente irresistibile, mostrando luci ed ombre dell'Amore, tra sentimenti sinceri e truffaldini inganni; facendo scendere anche una 'furtiva lacrima' a chi l'ascoltava con il cuore in mano.


"LABIRINTO D’AMORE - Orlando Furioso nel Parco Chigi di Ariccia" vi aspetta, per


quest'anno fino al 31 luglio nel Parco di Palazzo Chigi, Via dell’Uccelliera 1, Ariccia.

Info e prenotazioni al 328 3338669; e-mail: preno@arteideaeventieservizi.it.

29 visualizzazioni0 commenti