top of page

Un pomeriggio Adamo, il racconto sinfonico per il centenario di Italo Calvino


Nell'ambito del programma diCalvino 100!, la rassegna di manifestazioni previste per il centenario della nascita di Italo Calvino (1923-2023) - uno tra i maggiori scrittori del secondo novecento, conosciuto e tradotto in tutto il mondo - si terrà domenica 15 ottobre alle ore 11, presso il Museo Pietro Canonica a Villa Borghesel'evento “Un pomeriggio Adamo”, un racconto sinfonico presentato ed eseguito in anteprima assoluta. Il progetto culturale, realizzato dall'Associazione Musica & Vita Aps e promosso da Roma Capitale, Assessorato alla Cultura, si sviluppa sui testi di Italo Calvino e sulla musica di Francesco Iannitti Piromallo, raffinato compositore romano autore di centinaia di musiche sinfoniche e da camera eseguite in Italia e all'estero, con la consulenza letteraria e la scelta dei testi di Stefano Adami.

La voce dell'attore Pietro De Silva, noto al grande pubblico anche per aver partecipato al film premio Oscar “La vita è bella”, dialogherà con un'orchestra virtuale sinfonica di 36 elementi. Rivivrà così, in una sorta di magico eden, la storia del giovane giardiniere di Casa Calvino, Libero Guglielmi, ritratto dalla penna del grande scrittore. La scena sarà animata dall'allegorica presenza di Grey The Mime (Luigi Benassai).Ed ecco apparire un fantastico giardino, dove i suoni dell'orchestra e le parole del grande scrittore fanno prodigiosamente rivivere una natura senziente. Qui si dipana il tenero approccio di Libereso con la giovane cameriera Maria Nunziata, dove tra dalie giganti e stellati mesembryanthemum, piccoli animali diventano doni inusuali.

Un affresco di vita di due singolari ragazzi, che incarnano l'immagine di due realtà contrapposte. Da una parte la libertà, l'anticonformismo e la dedizione green ante litteram del giovane Libereso e dall'altra l'ingenuità e la staticità di una realtà contadina, quella della Calabria degli anni ‘40, che si riflette negli occhi innocenti di Maria Nunziata. IntroduconoStefano Adami e Gianluca D'Acunti. L’ingresso è libero.

11 visualizzazioni

Post correlati

Σχόλια


bottom of page