Deborah Johnson fa ballare tutta l’estate con I Feel Love. La incontriamo durante una pausa del tour

È stata tra i protagonisti più apprezzati dell’ultima edizione di Tale e Quale, talent dove si canta e si interpreta sul serio. Ora è in tour con la splendida cover di Donna Summer, la regina della disco. La incontriamo per quattro chiacchere estive…



Parlaci dell’esperienza a Tale e Quale 

Per me è stata indimenticabile, ci siamo divertiti moltissimo, faticosa sicuramente (estenuanti le12 ore di trucco a settimana).  Eravamo circondati da persone affettuose e molto professionali, una vera macchina da guerra ,ricordo tutti con molto affetto. E poi Carlo , persona meravigliosa .

 

Ci si divide sulla qualità dei talent ma in questo caso specialmente, i concorrenti sono tutti professionisti, come si accede e tra voi c’è più competizione o complicità?

Io fui chiamata, la produzione cercava una cantante di colore che  potesse imitare tutte le regine della black music. Non so chi abbia sollevato la polemica, ma nella precedente edizione qualcuno ha

polemizzato sul fatto che i bianchi non dovevano  truccarsi il volto di nero, perché offensivo nei confronti delle comunità afro eafroamericane.

Cosi la produzione decise che  solo i cantanti di colore potevano imitare i propri simili.

Tra i concorrenti ci sono cantanti attori ed imitatori ognuno di loro con le delle peculiarità ma non sempre si riesce nell' intento al 100 x 100% .

Sicuramente in questa edizione c è stata tantissima complicità . Alba Parietti ,Biagio Izzo, i gemelli di Guidonia la Orlando e tutto il resto del gruppo era molto affiatato, abbiamo sempre riso a crepapelle...Biagio il promotore

delle risate...ovviamente, insomma un gruppo ben assortito.   Carlo è rimasto molto colpito , non aveva mai visto un gruppo così unito.

 

Sei in radio e in tour con I feel love perché proprio questo cavallo di battaglia di Donna Summer?

I feel love è il brano più iconico della regina della disco . Negli anni 70' , la dance elettronica suonata ed arrangiata dal grandissimo Giorgio Moroder, sconvolse l intero pianeta ....forse ispirato  dai Kraftwerk? Sicuramente molti di voi ricorderanno i pionieri tedeschi che influenzarono la musica nel ventesimo secolo.....geniali!!!

E poi lei ...oltre alla voce tantissima femminilità e sensualità.  

 

Cosa vuoi dirci della tua collaborazione con un compositore e producer del calibro di Marco Sabiu

la mia collaborazione con Marco Sabiu nasce nel 2015 quando mi chiamo' x fare una produzione televisiva.  Ci siamo trovati subito,  scoprimmo di avere gli stessi gusti musicali, e da allora collaboriamo. Marco oltre ed essere un eccellente direttore d orchestra, è anche un bravissimo arrangiatore e compositore. Anche in questo progetto di Donna Summer ha dimostrato di essere all'altezza ,  d'altronde chi meglio di lui poteva mettere le mani su brani che hanno fatto la storia della dance? Non tutti sanno che Marco negli anni novanta a Londra ha prodotto centinaia di dischi tra qui kylie Minogue , Take

That, kim Mazelle, Tanita Tikaram e tantissimi altri. In Italia lo conosciamo per aver condotto San Remo , per Ligabue all’ Arena  di Verona, ed in tantissime altre produzioni televisive.



Le sonorità anni 70 e 80 sono sempre attuali, come te lo spieghi?

sappiamo che gli anni 70 per la musica sono stati rivoluzionari  ma anche gli anni 80 hanno segnato il decennio con l’arrivo del punk , della new wave e del pop, tanto da tornare alla ribalta, cito Bruno Mars, Lizzo con About damn time e tanti altri. Sonorità che abbiamo ormai nel Dna.

 

Con quale collega faresti volentieri un duetto?

Se mi permetti di sognare, senza

alcun dubbio con Stevie Wonder, mi sarebbe piaciuto duettare anche con David Bowie, ma sicuramente rimpiango di non aver fatto un disco con mio padre Wess.

 

I tuoi impegni live per l’ estate?

il 2 luglio è partito il tour " I feel love", abbiamo voluto ricordare la Summer dopo dieci anni dalla sua scomparsa . Una carrellata di successi tutti completamente riarrangiati da Sabiu.

Il singolo I feel love è uscito su tutte le piattaforme digitali da qualche settimana. Ritenevo giusto ricordare una grande artista che il mondo intero ha amato.



40 visualizzazioni0 commenti