top of page

Francesco Coniglio editore libero

Dal 4 al 7 aprile 2024, in occasione della manifestazione Romics, nei locali della Nuova Fiera di Roma, sarà a disposizione del pubblico lamostra Francesco Coniglio editore libero, che ripercorre la carriera editoriale di uno dei protagonisti del fumetto e dell’editoria pop a cavallo tra XX e XXI secolo, scomparso il 6 luglio 2023.

Partendo dall’Urlo, prozine di controinformazione che agitò i sonni a Lucca, passando per ACME, Macchia Nera, Blue Press, Mare Nero, Coniglio editore, arrivando poi agli ultimi anni e al lavoro come consulente editoriale, la mostra cerca di dare una piccola idea dell’immensità del lavoro svolto da Francesco Coniglio come agitatore culturale in un mondo, quello dell’editoria italiana, schiava di cliché e dogmi pieni di buon senso e culturalmente decerebrati.

La mostra è arricchita da una serie di video provenienti da collezioni private. Venerdì 5 aprile alle 15 Alessandro Bottero, curatore della mostra, incontrerà Susanna Schimperna e Vincenzo Perrone per parlare della carriera editoriale di Francesco Coniglio.

55 visualizzazioni

Comentarios


bottom of page