Il Festival 20Eventi torna con la terza edizione

Da venerdì 15 luglio a sabato 13 agosto, prenotazione posti dal 31 maggio

Dopo il successo delle prime due edizioni, il Festival 20Eventi torna a Piombino con venti serate che si terranno, come ormai da tradizione, nell’area concerti realizzata ad hoc in Piazzale d’alaggio. Alla regia ancora una volta il Comune di Piombino e l’associazione Pro Loco Piombino per una rassegna variegata composta da musica, teatro, comicità e opera lirica.

“Il Festival 20Eventi ha già dato prova di essere un format che funziona – dichiara il sindaco Francesco Ferrari – in grado di attrarre molteplici pubblici diventando così strumento di promozione del territorio con significative ricadute positive sul tessuto economico cittadino. Questo anche grazie al prezioso contributo dell’assessore Giuliano Parodi che ha ideato e curato il festival nelle sue prime due edizioni. Quest’anno abbiamo voluto stringere ancor di più il legame tra la rassegna e la promozione del territorio convinti che 20Eventi sia un tassello importante di un progetto ampio che ha l’obiettivo di attrarre sempre più visitatori che, oltre all’intrattenimento, potranno scegliere di godere anche delle bellezze paesaggistiche, storiche e archeologiche che fanno innamorare di Piombino chiunque abbia l’occasione di vederle”.

Una connotazione promozionale sempre più marcata quella che caratterizza la terza edizione del festival piombinese che, quest’anno, guarda in particolare ai più giovani. Ai partner ormai consolidati come Altra Scena, Contamina, il Festival estivo e il Club Tenco, inoltre, per l’edizione 2022 si sono aggiunti anche LEG Live Emotion Group, Radio Stop e la Corale Mascagni.

“Ho voluto che gli spettacoli di punta di quest’anno – spiega Sabrina Nigro, assessore al Turismo – fossero dedicati ai più giovani con musicisti di altissimo calibro tra i più ascoltati del momento che si alterneranno sul palco con importanti nomi che attraggono anche altri pubblici e con le realtà del territorio. Sarà un’edizione che, siamo convinti, consentirà di accrescere ulteriormente i già eccezionali numeri che le serate hanno registrato negli anni precedenti. Ai partner già consolidati, quest’anno se ne aggiungono di nuovi in modo da rendere il festival sempre più variegato, un’occasione di offrire intrattenimento di livello. Un progetto imponente che, siamo sicuri, sarà di grande interesse non solo per i piombinesi”.

Si inizia venerdì 15 luglio con Ernia: il giovane rapper milanese porta a Piombino il suo Gemelli Tour nato dall’omonimo album. Il secondo appuntamento sarà con il Comics city: due giorni tra fumetti, cosplayers e giochi da tavolo con due concerti in programma. Sabato 16 luglio, infatti, sarà il momento de Le stelle di Hokuto e la loro “Nerdina commedia” mentre domenica 17 luglio i Banana Split saliranno sul palco insieme a un’ospite d’eccezione: Cristina D’Avena.

Martedì 19 luglio sarà la volta del Radio Stop Festival, l'evento di musica pop che Radio Stop organizza da anni in diverse località della Toscana e che, quest’anno, fa tappa a Piombino. Ancora un appuntamento con la musica, questa volta nostrana: quella di mercoledì 20 luglio sarà la prima delle due serate dedicate alle scuole di musica cittadine con gli allievi del Crossroad Music Lab e della Woodstock Academy. Si prosegue con il teatro grazie al Contamina festival che porta sul palco la compagnia Agave Teatro con “Medea live in Corinth” per poi passare a un’altra serata di musica, questa volta classica, con “Lirica d’estate”, lo spettacolo della Corale Mascagni accompagnata dall’orchestra sinfonica Europa in musica. Sabato 23 luglio si terrà il Festival estivo – Gran Galà 2022, giunto ormai alla diciannovesima edizione, con la conduzione di Fabrizio Fontana e Vanessa Grey. La prima serata all’insegna della risata è affidata a I PanPers: domenica 24 luglio il duo comico formato da Andrea Pisani e Luca Peracino porta a Piombino “Dieci anni di minchiate”. Lunedì 25 luglio sarà la serata di punta di 20Eventi con il concerto di Irama, uno degli artisti italiani più amati degli ultimi anni, reduce dalla 72esima edizione del Festival di Sanremo. A seguire torna Il Tenco Ascolta che quest’anno raddoppia: martedì 26 luglio al fianco degli artisti emergenti ci sarà Paola Turci, mentre mercoledì 27 sarà la volta di Daniele Silvestri. A chiudere il mese di luglio un’altra esibizione delle scuole di musica cittadine, giovedì 28 luglio, con gli allievi del Circolo Musicale Piombinese di Viviana Tacchella e Rossella Canaccini.

Agosto è il mese dell’Altra scena Piombino Festival: giunto alla terza edizione, per la prima volta ha alla regia Alessandro Bardani come direttore artistico con Francesco Montanari al suo fianco nel ruolo di consulente. Altra scena inizia il suo viaggio sul palco di 20Eventi con uno dei nomi più celebri del panorama cinematografico italiano: mercoledì 3 agosto Laura Morante porta a Piombino “Brividi immorali”. Il secondo appuntamento sarà con il magistrato del pool antimafia di Palermo Alfonso Sabella con “Il Cacciatore” (giovedì 4 agosto); a seguire i due patron della rassegna con il “Montanari&Bardani live show” (venerdì 5 agosto) e poi ancora un appuntamento con il grande teatro con Marco Bocci in “Lo zingaro” fino chiudere il pacchetto con una serata dedicata alla musica: il leader de I Tiromancino arriva a Piombino con una serata dedicata ai suoi più grandi successi.

Martedì 9 agosto si passa alla parodia lirica “Mimì, Violetta e le altre”: un viaggio attraverso le più belle arie delle eroine dell’opera, tra un pizzico di ironia, nostalgia e tanta bella musica mentre venerdì 12 agosto sarà la volta di “Omaggio a Ennio Morricone – InCanto di un mito”. A chiudere in bellezza la rassegna, sabato 13 agosto, sarà Giorgio Panariello: il celebre attore e comico toscano porterà a Piombino il suo spettacolo teatrale “La favola mia” nato per celebrare i venti anni di carriera dal successo di “Torno Sabato”.

La vendita dei biglietti per il concerto di Irama è affidata al circuito Ticketone e al punto vendita fisico nella sede dell’associazione Pro Loco Piombino (via Ferruccio 4) aperta ogni martedì e venerdì dalle 17 alle 19. I biglietti per gli spettacoli di Ernia e Giorgio Panariello sono disponibili su Ticketone, nel punto vendita Pro Loco e su eventipiombino.it. Tutte le altre serate sono a ingresso gratuito con prenotazione sul portale eventipiombino.it o nella sede dell’associazione Pro Loco da martedì 31 maggio.

9 visualizzazioni0 commenti