top of page

Intervista esclusiva a Claudio Simonetti per il lancio della colonna sonora di Squadra Antigangsters

Aggiornamento: 28 feb 2023

Con Fabio Pignatelli storica reunion a MUSIC DAY 2023


Tra due anni Profondo Rosso compirà 50 anni. Stella polare del giallo contemporaneo e autentico colpo d’ala del Maestro Dario Argento che rivelava al mondo l’inusitato talento compositivo dei Goblin e del loro leader, Claudio Simonetti e, che a fine marzo in Spagna verrà insignito del prestigioso Premio Bernard Helman alla carriera del Sombra Festival, ennesimo attestato a una carriera inimitabile. Simonetti, instancabile compositore di colonne sonore iconiche ed epocali (si abusa sempre più spesso di questi aggettivi ma nel caso specifico sono inevitabili), torna assieme a Fabio Pignatelli, altro pilastro dei Goblin, in una eccezionale reunion al Music Day per la presentazione della colonna sonora di Squadra Antigangsters, secondo incalzante contrappunto musicale composto per Bruno Corbucci dopo Squadra Antimafia. Simonetti s’impose in una stagione in cui la musica da film era una scena effervescente animata da pesi massimi come Stelvio Cipriani, Nino Rota, Franco Micalizzi, lo incontriamo per parlare della sua irripetibile carriera, della scena musicale, di Profondo Rosso e di questo album presentato da Cinevox Record e Beat Records.





139 visualizzazioni

Commentaires


bottom of page