LA “LEGGENDA” DI DE SICA E FELLINI

Vittorio De Sica, uno dei padri del Neorealismo Italiano, l’uomo che diresse “Ladri di Biciclette” ed “Umberto D” ma fu anche l’indimenticabile Maresciallo Carotenuto di “Pane, Amore e Fantasia”, pellicola amatissima che fu considerato dalla critica il tradimento del Movimento.


Federico Fellini, l’artista più visionario del nostro Cinema, regista di capolavori iconici come “La Strada” e “La Dolce Vita”.

A questi due giganti della storia del nostro spettacolo, di cui ricorrono rispettivamente i 120 e i 100 anni dalla nascita, sono dedicati due volumi monografici, a cura del giornalista Giuseppe Mallozzi, per la nuova collana “Visioni di cinema” (Aliribelli Editore) con saggi di Giuseppe Cozzolino, Domenico Livigni, Roberta Verde, Manuela Maria Giordano, Gordiano Lupi, Alessandro Izzi. Un omaggio articolato ed esaustivo che racconterà aspetti inediti e curiosi del lungo percorso produttivo dei due grandi artisti.

I volumi verranno presentati nell'ambito della rassegna cinematografica Visioni Corte Film Festival, che si terrà nella splendida cornice del Club Nautico della città di Gaeta, dal 18 al 25 settembre 2021, e saranno disponibili in tutte le librerie e su Amazon.


Sito dell’Editore: www.aliribelli.com

Sito del Festival: www.visionicorte.it




71 visualizzazioni0 commenti