Attualità - Col Lockdown e le misure anticovid evitati 150.000 stupri!

Aggiornamento: 22 feb

Bel titolo, non trovate? Forte, di impatto. Cattura l’attenzione e nell’indicizzazione google/algoritmo/motore di ricerca fa la sua porca figura. Qual è però il problema? Che è indimostrabile.

Attenzione. Non stiamo assolutamente sottovalutando il problema della violenza sulle donne. Non iniziate una shitstorm dicendo “Ecco, i soliti bambacioni di PlusNews! Maschilisti, sessisti, e reprobi!”. A parte il fatto che alle donne della redazione PlusNew Ripley di Aliens o Sarah Connors di Terminator je spicceno casa (per usare una frase ad affetto), Plus News, essendo in sintonia con la realtà delle cose (siamo on the piece, come dicono quelli che hanno studiato inglese alla Leopolda) , sa benissimo che la violenza domestica è aumentata dell’8% grazie al lockdown, strumento di contenzione domestica che ha obbligato le donne a non poter sfuggire ai mariti padroni (che esistono, inutile negarlo), che si sono visti il regalino delle vittime rinchiuse in casa con loro per mesi e mesi. Ma questo è un altro discorso che speriamo qualcun altro affronterà quando si tratterà di fare la storia del biennio folle 2020 – 2021.


Torniamo a noi. Il titolo è bello. “150.000 stupri evitati!”. CI fa sentire fieri di noi. Un po’ come quando un ministro, un sottosegretario, o un componente del CTS nazionale dice “grazie a quello che abbiamo deciso abbiamo evitato 3.000.000.000 di morti”. Il problema, ripetiamo, è che è indimostrabile. Karl Popper, quello della Società Aperta, filosofo citato ogni tre righe da chi vuole fare bella figura “Lo dice anche Popper, la democrazia non può tollerare chi la critica!”, è anche quello che ha enunciato il principio per cui una verità è accettabile solo quando è negabile. Per spiegare questo concetto Popper faceva l’esempio dell’astrologia. L’Astrologia è inverificabile, e le affermazioni che essa diffonde non sono accettabili in quanto non si possono negare. L’Astrologia adatterà qualsiasi condizione, e adatterà quel che dice a ogni condizione, perché confermi le sue affermazioni.

“Oggi i nati del Toro avranno una sorpresa!”

“Ma non mi è successo nulla…”

“Vedi? È QUESTA la sorpresa! In un mondo in continuo cambiamento te sei rimasto immune da situazioni inaspettate!”. E l’astrologia ha ragione.

Popper attribuiva la stessa patente di INVERIFICABILITA alla psicologia. Anche la psicologia si adatta - e adatta il mondo - per avere sempre ragione. Pensiamo all’attribuzione della patente di omosessuale. Se ammetti di essere omosessuale, allora sei omosessuale. Se NEGHI di esserlo, allora sei un omosessuale represso che non vuole ammetter di esserlo. In entrambi i casi ho ragione io. Te sei omosessuale, sia che lo ammetta o che lo neghi.

Idem per i titoli a effetto. Come si fa a dimostrare che NON è vero che abbiamo evitato 150.000 stupri grazie al lockdown? È impossibile.

Il giochino è facile. Stupri nel 2019 = numero x. Stupri nel 2020: numero x (i valori numerici in sé non contano). A questo valore numerico X del 2020 io AGGIUNGO un potenziale aumento di 150.000 unità EVITATO grazie al lockdown. Perché 150.000? Ovviamente è solo un numero ad effetto. Potrebbero essere 10.000, 1.000 o anche solo 10. Sono numeri che io AGGIUNGO come ipotesi, e poi TOLGO attribuendo questa sottrazione alle misure che ho deciso. Ma non esiste una riprova EMPIRICA, né della realtà né della negazione di questo dato.

Semplicemente non esiste alcun dato che possa supportare o negare l’affermazione.

Che affermazione è allora? È una affermazione VERA? No. Non è vera in quanto non esiste una riprova empirica dei dati sbandierati, né per confermarla né per negarli.

È un’affermazione ESISTENTE? Questo sì. Esiste in quanto scritta e/o pronunciata, e quindi è un’affermazione fatta NON per essere vera, ma per avere degli EFFETTI.

Ora, quando una affermazione ESISTE (viene diffusa), non è VERA in quanto non verificabile, ed è forgiata per avere EFFETTI si chiama propaganda.

La propaganda non deve preoccuparsi di avere un riscontro nella realtà.

Il suo obiettivo è di:

-esistere (quindi essere ascoltata/letta/diffusa/condivisa);

-essere IMPERMEABILE da controlli FATTUALI;

-provocare EFFETTI in chi l’ascolta, e nello specifico suscitare il CONSENSO verso le misure addotte come responsabili dell’evitato pericolo.

Impariamo allora a discernere cosa è dato di fatto da pura e semplice propaganda utilizzata per supportare scelte politiche, usando argomenti ad effetto ma non supportati da alcuna riprova empirica e scientifica.

Sennò domani qualcuno potrà dire “Il Lockdown ha impedito ben 24 attentati da parte dei separatisti molisani”, e il popolo bue gli crederà.

20 visualizzazioni0 commenti