top of page

Povera stampa italiana, serva di tutti tranne che dell’informazione

Aggiornamento: 31 lug 2023

Un giornalista risponde ironicamente a un ministro tedesco e finisce alla gogna.

E che avrebbe detto di sconveniente? Nulla. Nulla che non sia oggettivamente vero. In quel “i tedeschi ci vogliono insegnare a vivere" c’è un messaggio chiaro: “Giù le zampe dal nostro turismo".


Poi gli consiglia amabilmente il fresco della Foresta Nera, noi aggiungiamo il Mar Baltico. È magnifico per la pressione sanguigna.


Il giornalista fa il giornalista, non fa il portavoce del primo ministro, come alcuni scienziati della propaganda allineata si sono affrettati a sottolineare.


E per contro, se anche avesse creato problemi alla sua dolce metà che guida la nazione, avrebbe comunque adempiuto al suo ruolo. Quindi sarebbe doppiamente lodevole.


La  misera stampa sempre uguale a se stessa non si smentisce mai.


Misera stampa per una nazione che non se la merita.

44 visualizzazioni

Post correlati

Comments


bottom of page