Lucca Comics & Games 2021: incontro con Alfredo Castelli

Lucca Comics & Games 2021 si sta dimostrando sempre più una scommessa vinta. In attesa del report di fine manifestazione ecco una riflessione sugli eventi di sabato 30, che hanno visto protagonista tra gli altri PlusNews.It.

Alle 13:30 alla Sala Tobino, elegante location nel Palazzo Ducale, a un passo dal centro pulsante dell’editoria a fumetti alloggiata a Piazza Napoleone, si è tenuto l’incontro Anime Positroniche, presentazione e analisi dell’omonimo volume pubblicato dal CICAP, a cura di Marco Ciardi e Pier Luigi Gaspa. Accanto ai curatori del volume sul palco per il panel erano presenti Massimiano Bucchi professore di scienza, tecnologia e società all’università di Trento, Alessandro Bottero, saggista e redattore di PlusNews.it, e soprattutto lui Alfredo Castelli, uno dei maestri del fumetto italiano, creatore di innumerevoli personaggi tra i quali citiamo solo due nomi: Gli Aristocratici e Martin Mystere. L’incontro ha spaziato tra robot, intelligenze artificiali, libero arbitrio, e fumetti, con una buona presenza di pubblico e un intervento di Alfredo Castelli che ha ripercorso la storia dell’editoria a fumetti dedicata ai robot a nella prima metà del XX secolo. Prima e dopo l’intervento abbiamo intervistato alcuni partecipanti all’evento, così da poter offrire una testimonianza video. Le interviste riguardano Massimiano Bucchi, Pier Luigi Gaspa (curatore del volume e conduttore dell’evento) e Alfredo Castelli.

19 visualizzazioni0 commenti